No Contact: come gestirlo al meglio?

Sei in fase di No contact?

Se stai leggendo questo articolo significa che hai deciso di intraprendere un percorso di riconquista che ti permetterà di riabbracciare la persona che ami. Bene, oggi voglio parlarti di alcuni dubbi comuni che possono sorgere durante questa fase delicata di no contact. Vedremo come gestirlo al meglio per non commettere errori banali.

Prima di iniziare, vorrei chiarire una cosa importanti: no contact significa non avere più contatti con qualcuno ma, può anche voler dire ridurre al minimo i contatti se non è possibile interromperli completamente. Sto parlando di situazioni in cui ci sono di mezzo dei figli oppure nel caso di una convivenza ancora in corso.

Come ti accennavo prima, è una fase molto delicata che ti permette di porre le basi per un vero e proprio percorso di riconquista oppure ti può far perdere di credibilità. Ecco perchè è fondamentale gestirlo al meglio.

Pertanto, mentre attui il no contact, dovresti iniziare anche a fare un lavoro su di te che può aiutarti a diventare una persona migliore e a liberarti dalle brutte sensazioni che hai in questo momento. Se vuoi qualche suggerimento in più, puoi guardare il mini corso gratuito che Domenico mette a disposizione per te.

Ora andiamo a vedere quali sono le domande che molto spesso ci pongono.

No contact: come gestirlo al meglio?

Molte delle persone che seguiamo nel percorso di riconquista, hanno dei dubbi su come gestire al meglio la fase del no contact. Ecco le tre domande più comuni:

1. "Sono in no contact da una settimana ma domani è il suo compleanno, posso scriverle un messaggio di auguri?"

2. "Posso postare sui social una canzone che piace ad entrambi?"

3. "Posso chiamare la nostra amica e chiederle come sta la mia ex?"

Vediamole in ordine.

1. Compleanno

Si pensa sempre di poter fare un'eccezione per un giorno così importante come il compleanno. Alcuni mi dicono "ma poi magari si arrabbia!" cercando di convincermi che mandare il messaggio sia la cosa migliore da fare.

Mi dispiace, ma se sei in fase di no contact, gli auguri non si mandano! Farlo vorrebbe dire tornare indietro. Soprattutto se hai inviato un messaggio attivante. Questa regola vale sia per i compleanni che per tutte le altre ricorrenze: anniversari, Natale, Pasqua, ecc.

Se si arrabbia? Bene, vuol dire che il percorso che hai iniziato sta funzionando.

2. Gestione social

Oggi i social ci aiutano a rimanere in contatto e ad essere informati su ciò che succede intorno a noi. A volte, però, ci distruggono. Sì, se utilizzati male rischiano solo di danneggiarci.

Per gestire al meglio il no contact bisognerebbe rinunciare per un po' alle nostre abitudini social ed evitare di postare frasi, canzoni o foto che fanno capire come stiamo davvero. Sarebbe meglio anche astenersi dal lanciare frecciatine o dal fare provocazioni.

Quindi, meglio sparire dai vari canali per un po' in modo da rendere ancora più efficace la fase di no contact. Successivamente potrai e dovrai sfruttare i tuoi social in maniera mirata. Domenico spiega molto bene come fare nel percorso completo.

3. Amici in comune

Ed eccoci alla domanda più frequente di tutte: "sono sicuro che la nostra amica non le dirà nulla perchè è dalla mia parte". Ci metteresti la mano sul fuoco? Io te lo sconsiglio.

In questi casi, non ci si può fidare di nessuno. Se è amica di entrambi e ci tiene alla vostra relazione, potrebbe riportare a lei le vostre conversazioni pensando di aiutarvi a tornare insieme ma facendo esattamente il contrario. La tua ex ti penserebbe come un debole e allontanerebbe l'idea di volerci riprovare.

Continua il tuo no contact senza interpellare terze persone. Avrai modo di chiederle come sta più avanti e magari potrai anche vederlo con i tuoi occhi.

Ricapitolando, abbiamo visto come gestire al meglio il no contact rispondendo ad alcuni quesiti comuni: come comportarsi per il compleanno, come utilizzare i social e come gestire gli amici in comune. Spero che quanto detto sopra possa aiutarti a raggiungere il tuo obiettivo. Evitare gli errori ti permetterà di riabbracciarla presto!

Buon percorso!
Veronica (Angelo Custode della Evolution)

Guarda il video sul come riconquistare una ex

Commenti