Ex ragazza: come riportarla da me?

Ex ragazza: come riportarla da me?

Sei stato lasciato? O hai lasciato tu e sei pentito? Poco cambia, se sei qui significa che stai soffrendo per la situazione che vivi e che sei alla ricerca di qualche consiglio che ti permetta di riportare da te la tua ex ragazza. Bene, sei nel posto giusto! Mettiti comodo e iniziamo.

La rottura di una storia è un momento delicatissimo: le emozioni si risvegliano tutte insieme e cerchiamo di riavere ciò che amiamo con tutte le nostre forze. Questo, però, ci indebolisce ancora di più e di certo non è utile per intraprendere un percorso di riconquista. Senza tralasciare il fatto che le ragazze sono attratte da uomini sicuri di e non il contrario.

Molti ci contattano dicendo "le ho provate tutte con la mia ex ragazza" ma, la maggior parte delle volte, tutti i tentativi fatti sono sbagliati!

Andiamo a vedere insieme cosa puoi fare nell'immediato per riportare da te la tua ex ragazza.

Ex ragazza: come riportarla da me?

Come ti anticipavo poco fa, in molti casi dopo una rottura si provano tutte le strade per cercare di riconquistarla. Ci si dimentica, però, di avere una davanti una donna che, in quanto tale, ha bisogno di elaborare l'accaduto prima di decidere se fare un passo indietro o meno. Ecco perchè è importante lasciarle spazio e tempo.

Vediamo le cose nel dettaglio.

1. NO ALLE SUPPLICHE

Alzi la mano chi non ha cercato di supplicare la propria ex ragazza per riaverla! E' un errore molto comune. Si pensa di non aver dimostrato abbastanza durante la relazione e ci si gioca il tutto per tutto nel momento della rottura. Voi sareste felici se la vostra squadra del cuore giocasse male per 85 minuti, magari subendo un paio di goal, per poi fare rete dopo una ripartenza e un assist spaziale? Io non credo. Di sicuro pensereste che avrebbe dovuto giocare bene per tutta la partita.

Non voglio dire che le donne sono come una partita di calcio ma la mia intenzione era quella di farti capire meglio cosa accade nella testa di una ex ragazza quando, a relazione chiusa, si dimostra tutto quello che non si è dimostrato prima.

Quindi, no alle suppliche! Non servono per farti riavere la tua ex ragazza, servono solo ad accrescere la sua rabbia post rottura. Accetta i tuoi sbagli e fanne tesoro, in modo da non commetterli più.

2. Empatia

Questo secondo punto è strettamente legato al primo. Usa l'empatia, mettiti nei suoi panni e riesamina l'ultimo periodo della vostra relazione. Magari puoi farlo meglio con il mini corso gratuito che Domenico mette a disposizione per te.

L'empatia è una buona arma per riportare da te la tua ex ragazza: la puoi usare subito dopo la fine della vostra storia per comprendere le mancanze e cercare di modificare il tuo atteggiamento con un lavoro intenso e reale. Non devi solamente promettere di cambiare, devi dimostrarlo con i fatti.

Successivamente, potrai usare l'empatia anche per ristabilire una buona comunicazione con lei che è un importante step per riaverla. Sarebbe meglio avere una guida in questa fase delicata, essere seguito da un esperto del settore può aiutarti dall'inizio alla fine del tuo percorso di riconquista.

Ricapitolando, abbiamo visto alcuni suggerimenti per riportare da te la tua ex ragazza: evita le suppliche e sii empatico. Queste sono le prime cose da mettere in pratica e ti consiglio di iniziare subito se non lo hai già fatto.

Buona fortuna,
Veronica (Angelo Custode della Evolution)

Guarda il video sul come riconquistare una ex

Commenti