Delusione d'amore: Come uscirne prima di riconquistare la tua ex

Quando una storia finisce, la delusione d’amore ci tormenta, sembra che si sia senza rimedio e che nulla abbia più senso per noi. La persona che per noi era punto di riferimento, colonna portante della nostra esistenza, non c’è più, così come le abitudini che ci davano serenità, stabilità e in più con il mal d'amore che fa da cassa di risonanza.

Bisogna anche tener presente che la fine di una storia è come un lutto. E un lutto si supera solo con pazienza, consentendo al tempo di percorrerci e in più tappe e successive fasi. Lasciarsi andare al dolore, all’ “intontimento” è inevitabile e per certi aspetti anche necessario: nella sofferenza prendiamo contatto con noi stessi e con la realtà dei fatti ma è importante essere consapevoli che dopo lo shock iniziale della delusione d’amore, rimanere inermi, non reagire non solo non è utile ma rischia di peggiorare una condizione emotiva che può inabissare nella dipendenza e nell’ossessione.

Dunque è fondamentale pensare e seriamente di voltare pagine e riprendere in mano la propria vita. Certo quando si sta male, sembra un’impresa titanica superare la delusione d’amore, credere di poter riprendersi senza impazzire o smarrirsi completamente e dato che non può essere un processo rapido, si può affrontare questo vuoto enorme seguendo con pazienza delle piccole, semplicissime ma essenziali pratiche che se portate avanti, potranno realmente dare giovamento e soprattutto la possibilità di acquisire una diversa consapevolezza di sé e della relazione che si è vissuto fino a quel momento.

Per superare la delusione d’amore:

  • Apri l’armadio e fai un cambio di stagione ma quella del tuo cuore!

E’ giunto il momento di osservarsi diversi e dunque, se ti ritrovi nel guardaroba, abiti che non metti più da anni, gettali o regalali o smistali nei punti di raccolta per il riciclo o al massimo, impacchettali, nel caso avessi un ripensamento in futuro però ora, distogli assolutamente lo sguardo da questi. Adesso è importante che le cose vecchie vadano altrove (meglio ancora se gli indumenti che sostituirai saranno colorati)

  • Immaginatevi almeno una volta al giorno per 10 minuti un’altra persona

E’ un esercizio che nei gruppi di gestalt (http://www.stateofmind.it/2013/07/terapia-gruppo-gestalt/) si pratica per poter vedersi dal di fuori, immaginarsi “altro” e quindi far crescere una lucidità che consenta di comprendere gli errori, le valutazioni fallaci o le soluzioni che si sarebbero potuto prendere con uno sguardo diverso dal vostro: è un ottimo metodo per traghettarsi oltre la delusione d’amore!

  • Rivoluziona (almeno un po’) la tua casa!

Un cambiamento in casa, non significa necessariamente che dovrai spendere soldi in ristrutturazioni, tinteggi o in arredamento ma andrà bene anche se ti adopererai in piccoli cambiamenti come comprare o spostare un quadro, acquistare una lampada particolare per il tuo comodino e che mai avresti avuto il coraggio di esporre a bella mostra accanto al letto, mettere un cuscino nuovo sul divano, accendere delle candele profumate, lasciare per più ore al giorno che la musica ti accompagni in sottofondo, insomma mutarne della tua abitazione un po’ l’aspetto, quel tanto almeno che ti appaia come un ambiente nuovo e di buone vibrazioni.

  • Scrivi!

La delusione d’amore, tutte le delusioni d’amore, hanno quanto meno il “merito” di essere motivo di ispirazione, non solo nell’infilzare il vostro o la vostra ex in un rituale vodoo ma soprattutto nel cavarti fuori ciò che hai dentro e dunque la rabbia e il dolore. Trascorsi i giorni, potrai canalizzare tali emozioni in realizzazioni creative, che ti diano sollievo. Prova ad esempio a scrivere (perché no), una canzone o una poesia che sia dolce, dolente o piena di furore, avrai qualcosa che ricorderai dopo, che ti appartiene profondamente e che ti farà presente di come ti sentivi e di come non vorresti mai più sentirti.

Se decidi di scrivere alla tua ex una lettera, utilizza questa!

  • Buttati sullo sport!

Lo sport è importantissimo! Attraverso l’attività fisica, il tuo corpo sprigionerà endorfine e avrai come supporto l’adrenalina: gli antagonisti per eccellenza delladepressione. Meglio uno che ti consenta di scaricare i residui di collera e amarezza che sono rimasti. Attenzione consulta prima il tuo medico curante che ti darà il via libera per fare qualsiasi tipo di attività se lo riterrà opportuno.

  • Datti allo svago:

La delusione d’amore si combatte uscendo, non fossilizzandosi. No restare in casa a dannarti ma prendi aria, visita quel museo, quella mostra artistica, vai al concerto del tuo gruppo preferito, coccolati, prenditi il tempo necessario che ti serve per essere in compagnia di te stesso e di ciò che ti piace senza dover darne conto ad alcuno.

  • Guarda dei film che NON TRATTINO AFFATTO della tua situazione:

Inutile e dannoso è vittimizzarsi. No, dunque alle commedie dove è in agguato il lieto fine strappalacrime! Non a film romantici che rischiano di peggiorare il già precario stato d’animo in cui ti trovi. Dunque sì ai film comici: alla tradizione slapstick, alla contrapposizione tra Charlie Chaplin e Buster Keaton, alle parodie di Mel Brooks, alla satira di Robert Altman fino allo humor tipico ed esistenzialista di Woody Allen.

  • Fai volontariato, dai una mano a chi è meno fortunato!

Oramai lontani gli impegni di coppia che avevi con il tuo/tua partner, ti avanzerà davvero molto più tempo libero che offrivi alla relazione, tutte quelle ore vacanti ti sembreranno molto tristi..però..se ti dedichi agli altri e a chi è in una condizione di maggiore prostrazione, non solo ti sentirai compartecipe ad un dolore più collettivo e meno “egoista” ma ti sarà possibile ricentrarti sulle prospettive fondamentali dell’esistenza. Avrai così modo di comprendere che ci si rialza sempre e che ciò che hai smarrito non è certo il bandolo dei significati della tua vita e che fuori, c’è un mondo fatto di persone, situazioni che possono renderti più forte, più ricco e in definitiva migliore.

E se poi esco dalla delusione d'amore posso provare a riconquistare la persona amata?

Se seguirai questi passi in modo costante e ti sentirai meglio, proprio qui sotto ho preparato per te 4 Video completamente gratuiti per iniziare un percorso di riconquista verso la persona che ami.

A presto
Domenico (Autore e Motivatore Relazionale)

Attenzione: questo contenuto non può intendersi come prescrizione medica, ma come semplici consigli dell'autore stesso.

Guarda il video sul come riconquistare una ex

Commenti