Come sedurre una ragazza: Strategie d'amore per averla.

Come sedurre una ragazza o ancor meglio, la ragazza a cui non smettiamo mai di rivolgere sguardi e pensieri? Ti sembrerà strano ma per sedurre una ragazza l’obiettivo da porsi come il più essenziale è che…l’obiettivo sia tu, non lei:

Questo assunto, che può sembrare scontato, in realtà non lo è affatto. Ci poniamo una marea di domande su come possiamo o dobbiamo essere noi, quali strumenti, parole, atteggiamenti utilizzare per sedurre una ragazza, dimenticando cosa siamo noi, cosa vogliamo, cosa chiediamo. Se prima di cercare lei, trovassimo noi stessi, avremmo già compiuto un passo in avanti e importante nella conquista.

Una donna che ti trova in equilibrio con tutte le tue parti di te o anche più semplicemente realizzato nelle proprie passioni, ti porrà di certo su un piano superiore rispetto alla media dei ragazzi che incontrerà: mostrarsi bisognosi d’amore, non ti aiuta affatto e non ti fa apparire né desiderabile né interessante.

Vuoi sapere come sedurre una ragazza? Cerca di capire cosa desidera una ragazza da te!

Una ragazza, di solito desidera essere considerata un valore aggiunto alla vita dell’altro, che sia in una conoscenza che in futuro si realizzi quale relazione stabile, che sia anche in una storia più breve ma che contempli comunque affettività e rispetto.

Per rispondere alla prima domanda del: “come sedurre una ragazza?” è indispensabile innanzitutto ritrovarsi in compagnia di una ragazza, sentendosi a proprio agio.

Il gioco della seduzione non è una sfida con e contro se stessi e verso la donna che ci piace, è semmai, come l’etimo latino ci informa un “se-ducere”, ossia un condurre a sé, il realizzarsi nel confronto con l’altro sesso, la capacità di aprirsi, di conoscersi reciprocamente

Per sedurre una ragazza , è importante che si capisca che è davvero fondamentale rimanere se stessi, mostrandosi senza maschere, affidandosi al proprio istinto. Pertanto, la fiducia nelle tue capacità e a tutto ciò che ‘a pelle’ ti giunge, sarà esattamente quello che ti servirà per giungere al tuo obiettivo e affinché di te lei abbia la percezione di un uomo che è differente dagli altri, da tutti coloro che scappano dinanzi allo sguardo femminile o si impegnano in dimostrazioni muscolari di conquista.

Vuoi sapere come sedurre un uomo? Clicca qui!

Va tenuto a mente che se una ragazza da sedurre si rende conto del tuo disagio, non solo se ne accorge ma soprattutto si allontana!

NON SNATURARTI!

Se ti sforzi ad essere altro, a fare altro da te, da ciò che sei, rischi di apparire incongruente e poco veritiero.

Per sedurre una ragazza, il giusto approccio non è quello di tipo performativo ma la possibilità che ti darai e vorrai darti se lo considererai un arricchimento della tua vita e se comprenderai che per giungere a lei, è doveroso – anche per te stesso – liberarti di preconcetti, opinioni infondate, dettate dalla paura e dall’ansia. Se infatti, durante la conversazione, dovessi esprimere una frase che hai processato come non corretta e comunque l’hai formulata, non aver timore di comunicarle che era esattamente ciò che pensavi e che lo hai fatto con naturalezza e serenità: quella è la tua personalità seduttiva che lentamente emerge.

NON ANGOSCIARTI DA SUBITO CON LA PAURA DI PERDERLA.

Se ti predisponi immediatamente con l’ansia d’abbandono, rischi di mettere in atto tutte quelle strategie atte al sabotaggio, meccanismo che in psicologica non è unico né raro come leggi qui: https://lamenteemeravigliosa.it/auto-sabotaggio-nemico-dentro-noi/. Se la ragazza che ti piace, non sente da parte tua alcuna pressione avrà chiara la consapevolezza della forza della tua personalità e ti si apriranno molte possibilità che lei resti affascinata da te e voglia conoscerti sempre più a fondo.

NON PERDERE LA PAZIENZA E DATTI IL TEMPO PER CONOSCERLA REALMENTE.

Se la mancanza di fiducia nelle tue capacità ti porta a perdere interesse verso la ragazza che vuoi conoscere, se ciò accade unicamente per uno scoramento riguardo le tue risorse, tieni presente che ti sentirai più fragile la prossima volta che vorrai conquistare una donna e lo stesso processo di seduzione, ti apparirà come un meccanismo noioso, privo di attrattive, deludente.

Deve essere chiaro che il saper coinvolgere, non può prescindere dal tuo entusiasmo e dalla tua volontà. Questo è possibile, se consenti a lei di osservare il tuo mondo, di farla avvicinare a te e se tu desidererai veramente poter conoscere il suo e le sfumature che la sua esistenza assume.

Per sedurre una ragazza è necessario che tu conceda ad entrambi la gioia di aprirsi alla reciproca conoscenza, questa infatti apre le porte ad un’attrazione ben più solida della chimica di cui non si ha merito, né consapevolezza.

STATI D’ANIMO ED EMOZIONI.

La visione di ciò che hai attorno, delle persone e in definitiva dell’esistenza, ti caratterizzano per la persona che sei, fanno di te un individuo dotato di precise caratteristiche di personalità e identità. Se saprai mostrarti per l’unicità che rappresenti, senza scimmiottare l’uomo medio dal prontuario

della conquista sempre a disposizione, allora potrei dirti a metà dell’opera e la ragazza coinvolta.

IL GIUSTO ATTEGGIAMENTO.

Se siamo sottomessi, se il nostro modo di agire è elemosinante, ansioso, pressante, rischiamo di offrire di noi un’immagine che non corrisponde alle qualità reali che ci rappresentano, facendo perdere velocemente interesse alla ragazza che vorremmo al nostro fianco, mettendola in fuga o al massimo ricevendone commiserazione. Dunque: datti un valore e che sia alto!

LA TECNOLOGIA: STRUMENTO UTILE O DANNOSO A SECONDA DELL’USO!

Non possiamo prescindere dalla tecnologia, molto delle nostre comunicazioni sono veicolate dai social, da whatsapp e non solo dalle telefonate, dagli sms o dal vivo. Tutto racconta di noi, quindi è il caso che tu vi presti attenzione.

Sia ovviamente chiaro però che né i messaggi o whatsapp, ti consentiranno di procedere alla conquista e dunque alla seduzione, questi possono essere un supporto ma non possono sopperire a tutto. Ciò che però ti è possibile fare, è mantenere tramite messaggi o whatsapp una connessione con lei quando non ti è possibile esserle fisicamente accanto, curando la comunicazione, facendole sentire che ci sei. Il cellulare infatti, se ben utilizzato è un ottimo strumento. Però anche in questo caso, non incalzarla! Non restare in attesa di una sua risposta al tuo messaggio, non telefonarle, attendi che lo faccia lei e ricorda ciò che abbiamo detto in precedenza: più sembrerai morboso, più pretenderai e subito delle risposte affettive ed emotive, più rischierai di vedere sfumate le possibilità e gli obiettivi che ti sei prefissato.

Nei messaggi, sii lieve, allegro, solare. Lei deve trovare piacevole la comunicazione con te e non considerarti una lagna. Testi brevi dunque, allegri, nessuna paturnia di tipo poetico-esistenziale-filosofico. Se avete vissuto qualcosa di divertente assieme, ricordale gli episodi che vi hanno visti star bene. Le andrai a ricordare quell’emozione positiva (https://www.agensir.it/chiesa/2018/05/14/comunicazioni-sociali-ritrovare-la-potenza-evocativa-della-parola/).

Per quanto riguarda facebook, vale un po’ la stessa regola, la piazza virtuale va bene sicuramente per la corretta “costruzione” di ciò che vogliamo trasmettere di noi stessi ma non è possibile avviare una seduzione seria, strutturata e profonda attraverso questo mezzo. La stessa cosa vale anche per i siti di incontri, il loro utilizzo è importante ma non può essere fondamentale e comunque non va trascurato assolutamente il biglietto da visita che la nostra persona è e rappresenta: l’immagine quindi che sia ben curata, bandite devono essere le volgarità, che la tua personalità spicchi perché pulita e ricca di passioni e anche quando vorrai sedurre una ragazza, chatta in modo intelligente, mostrati diverso dagli altri uomini e soprattutto cerca di dare delle emozioni belle, positive!

Se vuoi approfondire il tuo percorso di seduzione puoi dare un'occhiata a >>>questi servizi.

Un felice percorso di seduzione,
Domenico (Autore e Motivatore Relazionale)

Guarda il video sul come riconquistare una ex

Commenti